Vargas Napoli: biografia di un campione

Il nuovo acquisto del Napoli, il nazionale cileno,  Edu Vargas è uno che va di fretta, velocissimo com’è sul campo ha già deciso di prendersi gli applausi del caloroso pubblico del San Paolo, smanioso di esordire nel prossimo impegno di Coppa Italia degli azzurri contro il Cesena.

Edu Vargas è nato a Santiago del Cile, il 20 novembre del 1989. Ha cominciato a mettersi in mostra all’età di 16 anni in un reality show, sponsorizzato dall’Adidas, tipo il vecchio Campioni per intenderci. Nel 2006 il club del Cobreloa lo chiama per rimpiazzare Sanchez (ma non parlategli troppo del Nino Maravilla perchè Edu ha personalità da vendere), passato al Colo Colo.  Quattro anni dopo, nel 2010, passa all’Universidad de Chile, dove conquista anche la maglia della nazionale.

Con il suo ultimo club cileno Vargas ha messo a segno 16 reti  giocando 36 partite tra torneo di Apertura e Clausura. Undici sono state invece le marcature messe a segno nella Coppa Sudamerica, trofeo conquistato dall’Universidad de Chile proprio grazie alle giocate di Turboman, ancora in attesa di soprannome partenopeo doc.

Con la maglia della nazionale cilena Edu Vargas ha senato due reti, una in amichevole contro i campioni del mondo della Spagna, il 2 settembre 2011,  e l’altra contro il Perù in un incontro di qualificazione valido per i Mondiali del 2014.

Il patron partenopeo, il vulcanico Aurelio De Laurentiis, per aggiudicarsi le rapide giocate di questo giovane talento ha speso 12 milioni di euro, adesso toccherà al giocatore far innamorare Napoli eil San Paolo, che già lo hanno accolto da campione.

 

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica