Supercoppa Lazio- Juventus 18 08 13: verso la finale

Domenica prossima, in data 18 agosto 2013, c’è già in palio il primo trofeo, la Supercoppa Italia, e la Juventus si è presentata con largo anticipo a Roma, ma Antonio Conte, si è detto insoddisfatto della qualità del campo della Borghesiana.

Infatti l’allenatore della Juventus  ha deciso di non far allenare i suoi, compreso il rientrante Pepe, riportando la truppa bianco nera all’Hotel di Montemario,  pensando poi alle possibili alternative, vedi i campi dell’Acquacetosa o, addirittura, a un clamoroso e polemico ritorno a Torino, cosa che, siamo quasi sicuri, non avverrà di certo.  Sono 27 in totale i convocati bianco neri per la sfida contro la Lazio: Buffon, Chiellini, Caceres, Ogbonna, Pogba, Pepe, Marchisio, Vucinic, Tevez, De Ceglie, Giovinco, Peluso, Llorente, Barzagli, Motta, Marrone, Bonucci, Padoin, Pirlo, Asamoah, Vidal, Lichtsteiner, Quagliarella, Storari, Matri, Isla, Rubinho.

 

Sul fronte opposto, l’allenatore della Lazio ha da poco compiuto 50 anni e come regalo, dai suoi, vuole proprio la Supercoppa Italia per cominciare bene la stagione. “Una cosa è certa, daremo tutto per battere la Juve”, annuncia il battagliero Petkovic. “Le prima partite sono sempre un’incognita, sopratutto quando si gioca per un trofeo. Nelle finali non conta giocare bene ma vincere. La Juve sarà ancora una volta la favorita assoluta in campionato, hanno più qualità e giocatori importanti. Speriamo che in una partita secca come questa possano avere difficoltà. Noi non abbiamo paura di nessuno e ce la giocheremo fino alla fine. La rosa della Lazio è ancora più completa, possiamo fare una bella figura”. Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine di Sport 10.

428px-Antonio_Conte_Dubai_2012

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica