Squalifiche Serie B: tre turni a Marzoratti del Sassuolo

La rissa di sabato scorso a Genova, al termine di Sampdoria-Modena ha avuto delle ripercusiioni. Tre espulsi ed altrettanti ammoniti. I blucerchiati si sono portati sull’1-0 con Bentivoglio al termine di un’azione partita da un fallo di Costa su Greco non fischiato dall’arbitro. Quando le squadre sono tornate a centrocampo in pochi secondi si è passati alle mani. Ne hanno fatto le spese l’allenatore ospite Cuttone, il suo vice Ciarlantini ed il preparatore dei portieri Ferron, mentre l’arbitro Massa ha ammonito Turati, Ciaramitaro ed il portiere argentino Romero. Ha avuto pesanti ripercussioni per il Modena il parapiglia. Ammonizione con diffida e ammenda di 3.000 euro per il tecnico Cuttone. Un turno di squalifica a Ciarlantini, vice allenatore e al preparatore dei portieri del Modena Ferron. Fra i giocatori fermati per un turno Ciaramitaro, Giampà e Greco.

Di seguito tutti gli altri squalificati in Serie B dal giudice sportivo che dopo la 17esima giornata, ha inflitto uno stop per 3 turni a Marzoratti (Sassuolo). Fermati per un turno Bellomo e Caputo (Bari), Lambrughi (Livorno), Sansone (Crotone), Almici e Sandreani (Gubbio), Basha, Vives e Parisi (Torino), Bolzan e Di Maio (Nocerina), Rizzo (Reggina), Stovini, Verratti e Togni (Pescara), Di Donato (Ascoli). Ammonizione con diffida per i tecnici Novellino (Livorno), Ventura (Torino) e per il ds Milanese (Varese).

A proposito della Sampdoria e dell’attuale situazione di classifica non delle migliori il vice presidente Edoardo Garrone ha detto chiaramente che i giocatori sono e restano tutti sotto esame fino a gennaio. Le scelte le fanno dirigenti e allenatore, ha aggiuinto, ma in campo vanno loro e sul campo si aspettano un altro tipo di risposte e di risultati rispetto a quanto ottenuto fino ad oggi. Con la riapertura della campagna trasferimenti di inizio 2012 potranno cambiare molte cose. Resterà solo chi dimostrerà di essere in grado di far parte di un progetto nato per riportare la Samp in serie A. Garrone ha inoltre confermato la fiducia nel direttore sportivo Pasquale Sensibile.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica