Serie A 2012/2013: Chievo Verona- Inter 2-0, buoni i tre punti

L’Inter di Stramaccioni, in qualche modo, espugna il Bentegodi e batte per due reti a zero un buon Chievo Verona, scacciando i fantasmi di Siena.

La cronaca dell’incontro vede al 28esimo l’uscita di Wesley Sneijder, l’olandese ha dovuto abbandonare il campo in seguito ad un infortunio, lasciando il posto a Fantantonio Cassano. Al 34esimo Pellisier spreca il vantaggio per i padroni di casa tirando sull’esterno della rete e per la legge non scritta del gol sbagliato, gol fatto, a un minuto dall’intervallo Pereira, con una dose di buona sorte, e in sospetta posizione di  fuori gioco, riesce a segnare il gol del vantaggio interista.

Il Chievo Verona però non molla ma non riesce a segnare il gol del pareggio e  al decimo del secondo tempo si vede stoppato da  Handanovic, l’estremo difensore interista sale sugli scudi salvando il pareggio. Giusto dire che l’Inter rischia il tracollo più volte, con un Chievo Verona che meriterebbe sul serio il pareggio, ma in contropiede la squadra di Stramaccioni raddoppia con Cassano che al 74esimo realizza la sua terza rete battendo Sorrentino calciando sul palo lontano, innestato da Gargano appena entrato.

L’Inter fa un passo avanti in classifica e guadagna tre punti davvero insperati. Per il Chievo Verona questa è la terza sconfitta in campionato.

Questi i risultati della Serie A di stasera

Catania-Atalanta 2-1 Maxi Moralez, Spolli, Barrientos

Chievo- Inter 0-1 Pereira, Cassano

Genoa-Parma 1-1 Lucarelli, Boriello

Milan-Cagliari 2-0 El Sharaawy. El Sharaawy

Napoli-Lazio 2-0 Cavani, Cavani

Pescara- Palermo 1-0 Weiss

Roma- Sampdoria 1-1 Totti, Munari

Torino- Udinese 0-0

Fiorentina- Juventus 0-0

Siena-Bologna si gioca domani alle 20.45

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica