Serie A 2012 Inter Gasperini: quale sarebbe la probabile formazione?

Inizia la nuova avventura dell’Inter. Venerdì si potranno finalmente portare a termine le prime operazioni di mercato. Gasperini non ha ancora ben chiara la formazione che potrà schierare il 6 di agosto contro il Milan e poi in campionato a fine agosto. Molti sono i punti interrogativi circa gli uomini che il neo allenatore nerazzurro avrà a disposizione: i più in dubbio sono Sneijder, Eto’o e Maicon, e nemmeno Milito può dirsi assolutamente sicuro di rimanere a Milano. Bisognerà vedere a che tipo di giocatori Moratti avrà accesso e quanto potrà spendere la società. Comunque possiamo azzardare qualcosa alla luce della rosa attuale e considerando le scelte effettuate a Genova nella scorsa stagione.

La formazione 3-4-3 è stata largamente usata dal tecnico di Grugliasco, quindi è più che probabile che l’Inter possa passare ad una formazione con i tre uomini in difesa. Gasperini era solito a trasformare due terzini in esterni di centrocampo, quindi potrebbe sostituire Criscito e Rossi con Maicon e Nagatomo, posto che il brasiliano non decida di emigrare verso Madrid. A questo punto diventerebbe piuttosto delicata la situazione di Sneijder, che potrebbe trovare posto solamente nel trio d’attacco. Non è escluso, però, che si possa trovare una soluzione di comodo anche per l’olandese, utilizzando uno schema 3-4-1-2.

L’arrivo di Palacio difficilmente potrebbe portare qualche cambiamento a livello tattico, mentre la partenza di Maicon metterebbe a Moratti una fretta estrema di trovare un esterno o un terzino che possa fare il suo lavoro. Alternative potrebbero essere altri schemi come il 4-3-3, ma bisognerà vedere che tipo di mercato farà l’Inter.

Foto: Inter.it

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica