Serie A 2° giornata, chi andrà in testa?

Certo, è ancora presto dopo 180 minuti, per parlare già di fuga in vetta al nostro campionato.

Ma la 2° giornata di Serie A potrebbe servire ad avere una prima linea guida delle squadre al vertice per la stagione 2010 / 2011.

Cesena – Milan, con i rossoneri pronti a schierare i nuovi assi Zlatan Ibrahimovic e Robinho, è un potenziale trampolino per la squadra di mister Massimiliano Allegri verso il 1° posto.

Teoricamente, almeno sulla carta, dal match Genoa – Chievo Verona potrebbero uscire vincenti i rossoblù, che hanno l’incontro più abbordabile rispetto a Parma (ospite del Catania), Sampdoria (a Torino, con la Juventus) e Bari (impegnato a Napoli nel posticipo).

Milan e Genoa in testa al campionato di Serie A? Domani si potrebbe avere questo quadro parziale.

Ma c’è anche chi insegue, dopo aver zoppicato all’esordio: Inter – Udinese è già un test verita per Rafa Benitez, così come Juventus – Sampdoria per Luigi Delneri e Cagliari – Roma per l’incerottata formazione di mister Claudio Ranieri.

Rischia di più, a livello psicologico, chi ha perso alla 1° giornata. Così la Lazio non può distrarsi col Bologna all’Olimpico, idem per Lecce – Fiorentina e Brescia – Palermo.

Siamo solo all’inizio, ma il divertimento è già partito alla grande.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica