Ritiro Juventus: Del Neri vuole aggressività e disponibilità

Il nuovo allenatore della Juventus, Gigi Del Neri, è contento di come si sta svolgendo il ritiro dei suoi giocatori a Pinzolo: “La Juventus deve cercare in tutti i ruoli di migliorarsi, ma se non c’e’ la possibilita’ e’ giusto andare avanti con i giocatori che ci sono. La cosa piu’ importante sara’ comunque la mentalita’. Tutti dovranno essere aggressivi e disponibili”.

Alla vigilia della seconda amichevole di preparazione all’intertoto, in programma domani a Rovereto contro l’Al Nassr, Del Neri fa il punto della situazione: “Abbiamo qualche giorno di lavoro in piu’ e abbiamo gia’ giocato una partita, quindi abbiamo assimilato le misure del campo. Mi aspetto dei miglioramenti in generale, non da parte dei singoli”.

Marco Motta e Davide De Ceglie sono contenti dei metodi del nuovo allenatore. In particolare l’ex giocatore della Roma si è subito detto soddisfatto: “Sì, è andata bene. Mi sono trovato subito a mio agio con i nuovi compagni. Con Delneri mi trovo meglio perché il suo gioco è più strutturato”.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica