Recupero Serie A: Napoli – Juventus 3-3

Scoppiettante. Una di quelle partite che tutto il mondo ci potrebbe invidiare. Finalmente la nostra serie A ha messo in mostra lo spettacolo e per questo deve ringraziare la squadra di Antonio Conte, davvero irriducibile, e gli uomini di Mazzarri, spettacolari ma con poca benzina in copro.

E’ anche vero che la partita perfetta è quella che finisce 0 a 0 e così questo 3 a 3  evidenzia, senza dubbio alcuno, diverse pecche difensive, che magari non saranno una novità per il Napoli (privo del Matador Cavani sempre utile anche nei ripieghi difensivi), ma che diventano un campanello d’allarme per la Vecchia Signora, in grado di prendere 2 gol da Pandev. Preoccupante è stata anche la serata di Pirlo, che ha sofferto di solitudine a centro campo accusando non poco la mancanza di Marchisio, che ha affondato malamente in area il Pocho Lavezzi concedendo così un rigore spentosi poi tra le polemiche per la ripetizione comandata dall’arbitro Tagliavento sbagliata da Hamsik.

E forse è stato proprio il rigore sbagliato a non abbattere la Juventus che, sotto di due gol sapeva che il Napoli di ieri non era concentrato sul bersaglio, distratto dalla cronaca e usurato dalla Champions.

La Juve allunga quindi ma il Napoli non molla e se Pandev saprà riconfermarsi all’altezza della sua seconda rete, beh siate sicuro che gli azzurri rientreranno presto nella lotta scudetto.

 

NAPOLI-JUVENTUS 3-3 (PRIMO TEMPO 2-0)
MARCATORI: Hamsik (N) 22′, Pandev (N) 40′ p.t.; Matri (J) 3′, Pandev (N) al 23′, Estigarribia (J) 27′, Pepe (J) 34′ s.t.

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica (dal 31′ s.t. Fernandez); Maggio, Inler, Gargano, Zuniga (dal 42′ s.t. Dossena); Hamsik, Pandev (dal 26′ s.t. Santana), Lavezzi. (Rosati, Fideleff, Dzemaili, Mascara).
All. Mazzarri

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pepe (dal 40′ s.t. Pazienza), Estigarribia; Matri (dal 44′ s.t. Quagliarella), Vucinic (dal 46′ s.t. Del Piero). (Storari, De Ceglie, Krasic, Giaccherini).
All. Conte
ARBITRO: Tagliavento di Terni (Stefani-Faverani).
NOTE: Ammoniti: Bonucci (J), Hamsik (N), Lichtsteiner (J), Maggio (N), Matri (J), Pandev (N), Vidal (J). Calci d’angolo: 3-5. Recupero: 1’p.t., 3′ s.t.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica