Qualificazioni Euro 2012 Slovenia Italia 0-1 venerdì 25 marzo 2011

Come promesso durante i giorni di preparazione all’incontro, Cesare Prandelli sceglie Cassano per guidare la nazionale azzurra in casa della Slovenia, al suo fianco l’ex compagno di squadra Pazzini, Mauri e Montolivo ad aiutare la manovra che passa per il centrocampo.

A casa Daniele De Rossi, per lui stop a titolo punitivo, nella diga di centrocampo ci sono lo juventino Aquilani e l’interista Thiago Motta. Maggio, Bonucci, Chiellini e Balzaretti danno man forte in difesa alla porta difesa da Gigi Buffon. La partita viene decisa da un gol di Thiago Motta, che di sinistro, dal limite dell’area manda in rete la palle dopo una bella azione portata avanti sulla sinistra da Cassano.

Slovenia – Italia 0-1 ci ha regalato alcune garanzie, come quella per la quale il reparto difensivo sembra ormai essere ben collaudato, nota di merito in tal senso è da fare alla prestazione di Maggio sulla corsia laterale destra. In generale, hanno giocato molto bene tutti e due gli esterni, sia Maggio che Balzaretti, e le sovrapposizioni durante le manovre offensive funzionavano a dovere.

Nel primo tempo la partita ha offerto poche emozioni: un palo di Pazzini al 23’ ed una occasione di Koren sulla mezzora segnano il taccuino delle azioni fatte registrare nella prima parte del match. Nella ripresa l’Italia, dopo essersela vista brutta per un pallone deviato sulla traversa da Gigi Buffon, cambia marcia ed impegna Handanovic in un progressivo accelerare di azioni offensive, fino a trovare il gol partita. Con la vittoria di questa sera venerdì 25 marzo 2011 l’Italia consolida la prima testa del Girone C delle Qualificazioni Euro 2012.

 

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica