Qualificazioni Euro 2012 Italia – Estonia 3-0: Rossi, Cassano, Pazzini

Alla Nazionale Italiana sarebbe bastata una vittoria contro l’Estonia per poter  archiviare con 1 anno di anticipo la qualificazione ai prossimi Europei di Polonia e Ucraina 2012 e quella vittoria è arrivata ieri sera.

Italia – Estonia 3-0. Così è finita la gara giocata ieri sera a Modena, che ha visto come protagonisti il trio delle meraviglie Rossi, Cassano e Pazzini. La gara parte subito forte con l’Italia che davanti al proprio pubblico vuol far bene e soprattutto divertire. L’intento di Prandelli, infatti, è quello di conquistare i risultati attraverso il bel gioco e la lezione viene subito messa in pratica con Rossi che al 21° minuto sigla già la rete del 1-0 per i nostri.

Il gioco è fluido e avvolgente con continui cambi di direzione da parte del centrocampo italiano affidato a Montolivo e Pirlo. Proprio Montolivo al 39° lancia Cassano, che di destro segna e fa 2-0 per gli azzurri.

L’Estonia in campo sembra non essere mai scesa ed il primo tempo si conclude con il doppio vantaggio italiano. Nella ripresa la musica non cambia, tuttavia l’Italia abbassa il ritmo. Al 19° entra Pazzini al posto di Cassano, giusto il tempo di colpire un palo su una punizione di Pirlo, che il Pazzo realizza il 3-0 definitivo che chiude la gara. Ci si avvia dunque alla conclusione della gara con i cambi che rendono omaggio ai giocatori scesi in campo dal 1° minuto, come la sostituzione di Rossi applaudito da tutto lo stadio.

Si conclude con una prestazione eccellente per l’Ital-Prandelli che anche se per la matematica certezza della qualificazione dovrà attendere ancora una gara, con questa vittoria ha archiviato la qualificazione ormai già in tasca.

 

 

 

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica