Probabili formazioni Italia-Malta, 11 settembre 2012, Modena

Stasera, 11 settembre 2012, alle 20,45 (diretta su Rai1), andrà di scena la seconda sfida del gruppo I Italia-Malta, valida per le qualificazioni ai Mondiali di Brasile 2014. L’Italia sfiderà  Malta a Modena. Quella maltese è una nazionale che in passato non abbiamo mai faticato a battere (addirittura 15 i gol segnati dagli azzuri nelle precedenti gare tra le due squadre) ma che comunque è bene non sottovalutare. Vincere per gli azzurri di Prandelli significherebbe non mettere già in salita la strada per conquistare il Mondiale, dato che l’Armenia è prima a 3 punti e stasera sfida la Bulgaria.

Dopo il mezzo passo falso contro i bulgari, Prandelli sembra intenzionato a cambiare gli 11 titolari, con una formazione dunque tutta nuova e sperimentale. Vediamo nel dettaglio le probabili formazioni che scenderanno in campo a Modena questa sera. Per quanto concerne l’Italia, la probabile formazione titolare vedrà il ritorno al 3-4-1-2, con Buffon in porta, Barzagli e Bonucci al centro  Peluso e Cassani terzini al posto dei deludenti Maggio e Giaccherini. A centrocampo accanto ai confermatissimi Pirlo e Marchisio ecco che dovrebbe esserci Diamanti come trequartista supportato da Nocerino. In attacco vi saranno i due pupilli della Roma Osvaldo e Destro, con quest’ultimo apparso in ottima forma negli ultimi allenamenti e desideroso di far bene anche in azzurro. Dunque in panchina finisce Giovinco, anch’esso opaco contro la Bulgaria venerdì sera.

Per quanto concerne Malta, allenato dalla vecchia conoscenza del calcio italiano Pietro Ghedin, la formazione dovrebbe essere il classico 4-4-2 con Hogg in porta, Caruana, Borg, Ajus e Muscat in difesa. A centrocampo dovrebbero agire Coehn, Sciberass e Briffa, con Bogdanovic alle spalle di Mifsud e Schmembri. L’ arbitro sarà il finlandese Munukka. Dunque appuntamento su Rai1 a partire dalle 20,30 per tifare Italia.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica