Prandelli tifa Napoli, Galliani chiama Abete

La presa di posizione di Cesare Prandelli sull’esito del campionato di Serie A 2010 / 2011, ha fatto storcere il naso ad Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan.

Giorni fa, il commissario tecnico della Nazionale ha dichiarato di tifare per il Napoli nella corsa per lo scudetto.

“Tifo Napoli per tanti motivi: per la capacità di coinvolgere i tifosi e per la programmazione. Rivedo la Fiorentina degli anni passati”, le parole di Prandelli a Radio CRC.

Il dirigente rossonero ha prontamente contattato Giancarlo Abete, presidente della Federazione, riferendogli il suo disappunto e dispiacere per l’uscita infelice di Prandelli.

Un problema che sorse già nell’estate 2009, quando l’allora ct dell’Italia, Marcello Lippi, in una intervista dichiarò di augurarsi che la Juventus potesse vincere il tricolore.

Apriti cielo, e Josè Mourinho, all’epoca tecnico dell’Inter, andò su tutte le furie scatenando polemiche infinite su televisioni e giornali.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica