Playoff Lega Pro 2011 Salernitana – Verona 1-0, Atletico Roma – Juve Stabia 0-2

La Lega Pro emette i suoi verdetti finali e al termine delle sfide play off 2011 Atletico Roma e Salernitana sono condannate, almeno per un altro anno, a giocare in terza serie mentre Hellas Verona e Juve Stabia festeggiano, giustamente, le loro promozioni conquistate in trasferta.

A ottenere il pass per la Serie B sono dunque state le squadre piazzate peggio in classifica che hanno così sovvertito i pronostici e alla faccia della classifica finale salgono così di categoria con due imprese che si possono dire eroiche.

La Juve Stabia oggi ha scritto una nuova pagina della sua storia tornando tra i cadetti dopo sessanta anni dall’ultima apparizione in Serie B. Forte dello 0-0 dell’andata l’Atletico Roma non riesce a gestire la gara e appare frastornato di fronte alla motivazione della squadra campana. Gli stabiesi cominciano a crederci con il gol di Molinari mentre il due a zero firmato Corona da il via alla festa giallo blu.

Ma il calcio campano festeggia solamente a metà perché la Salernitana si ferma sul più bello. In uno stadio Arechi riempito a festa e vestito per le grandi occasioni i granata si impongono per uno a zero sul Verona ma, visto i due a zero maturato al Bentegodi nella sfida d’andata non è bastato il rigore realizzato da Carrus agli uomini di Breda e a festeggiare, al termine di novanta tiratissimi minuti è l’Hellas. I gialloblù veneti tornano in serie B dopo quattro di assenza e al termine di un’annata che ha sovvertito ogni pronostico vista la difficile partenza della squadra con Giannini.

Atletico Roma- Juve Stabia 0-2 Molinari, Corona
Salernitana- Hellas Verona 1-0 Carrus (r)

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica