Nike, The Chance 2012 al via

“The Chance” è il nome di un concorso che viene indetto dal 2010 da Nike, ed avente Pep Guardiola come testimonial. Si tratta di un talent scouting che coinvolge 55 Paesi: si cercano talenti di calcio, giovani non professionisti, e si dà loro la possibilità di mettersi in gioco per diventare professionisti.

 

 

Ci si può iscrivere sia individualmente, sia insieme ad una propria squadra, che verrebbe segnalata come “team page” sull’app Facebook The chance nella pagina ufficiale di Nike. Questo a dimostrazione di come Nike cerchi di dare un occhio di riguarda ai “network” e ai “team” locali. Come funziona il The Chance 2012: i partecipanti affrontano dei “trials”, ovvero delle sessioni di allenamento eccezionali, per poter arrivare alla selezione dei migliori 100. Questi ultimi, saranno poi affiancati da un team di allenatori, nutrizionisti, psicologi e preparatori atletici della Nike, che li prepareranno alla prova finale presso l’accademia giovanile del FC Barcelona, in Spagna.

Qui saranno scelti i 16 migliori talenti che hanno superato il programma di allenamento. I finalisti affronteranno un tour della durata di quattro settimane presso le più prestigiose accademie calcistiche del mondo (abbiamo già scritto presso l’FC Barcelona, ci sono anche il Manchester United, e altri importanti club dei principali campionati europei. Quest’ultima fase sarà una vera e propria “prova agonistica”, visto che i 16 finalisti si alleneranno insieme ai giocatori professionisti delle rispettive squadre. Ed è qui che ci si gioca l’asso nella manica: ad assistere agli allenamenti ci saranno infatti i direttori sportivi e i selezionatori dei club di calcio.

Pensate che, per farvi un esempio, nel 2010 il giovane vincitore Seon Min Moon, dopo aver fatto tappa nelle fasi finali del concorso “The Chance” presso i club di Inter e Arsenal, ha firmato un contratto biennale con l’Ostersunds FK, squadra svedese che ad oggi  milita nella Prima Divisione. Per quell’occasione, il giovane talento dichiarò che “The Chance mi ha dato la possibilità di giocare con e contro calciatori di tutto il mondo, aiutandomi a migliorarmi e ad essere notato dalla mia attuale squadra. E’ un sogno diventato realtà. Spero che la mia storia possa ispirare i calciatori che parteciperanno al programma di quest’anno”. Sulla pagina web www.nikefootball.com ci sono tutte le informazioni utili per il concorso “The Chance”. Troverete anche una sezione dedicata ai talenti emergenti nell’industria della creatività, come fotografi, registi e designer, che proveranno a contribuire con la campagna pubblicitaria Nike Sportswear 2013. per quest’ultima, il testimonial è il regista americano Spike Lee.

Video sponsorizzato

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica