Nba, basket: Belinelli decisivo per Chicago, Gallinari perde contro Washington

La Nba, cioè il massimo campionato professionistico di basket made in Usa, ha visto ancora una volta il nostro Belinelli protagonista, mentre i Dever Nuggets di Gallinari, un po’ a sorpresa a dire il vero, hanno perso, ma andiamo a vedere meglio quanto è accaduto.

 
Mancavano tre secondi al fischio della sirena quando il nostro cestista azzurro ha gelato il pubblico di casa del TD Garden di Boston portando i Bulls alla vittoria in pieno overtime. Beli ha giocato solo 20 minuti, mettendo a referto 10 punti e 1 assist, più che determinanti per il risultato finale. Buone le prove di  Richard Hamilton (20) e Carlos Boozer (19), mentre ai Celtics non sono bastati i 30 punti di Rajon Rondo, così come non sono bastati 16 punti all’ex giocatore dell’Olimpia Milano, Gallinari, per evitare ai suoi Denver Nuggets una sconfitta casalinga contro Washington. Da segnalare la prestazione di  Kevin Durant, in grado di mettere a referto ben 52 punti nel successo dei Thunder al supplementare a Dallas. Così i Denver Nuggets di Danilo Gallinari sono stati battuti per 112-108 dai Washington Wizards. Il nostro Gallo è partito titolare nel quintetto iniziale, giocando 34 minuti utili per far registrare al suo attivo 16 punti e un rimbalzo. Qui restano da segnalare i  29 punti di Ty Lawson, mentre nella franchigia di Washington il migliore è stato Bradley Beal che ha fatto registrare mette 23 punti.

Qui di seguito trovate i risultati di giornata del campionato NBA:  Boston Celtics – Chicago Bulls 99-100; Denver Nuggets – Washington Wizards 108-112; Philadelphia 76ers – Toronto Raptors 108-101; Orlando Magic – Charlotte Bobcats 100-106; Indiana Pacers – Houston Rockets 105-95; Brooklyn Nets – Atlanta Hawks 94-89; Memphis Grizzlies – Sacramento Kings 85-69; San Antonio Spurs – Golden State Warriors 95-88; Dallas Mavericks – Oklahoma City Thunder 114-117

logo-nba

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica