Nba 2013: vincono Miami e i Lakers

In nottata è arrivato, in Nba, il terzo successo consecutivo per Miami che, all’American Airlines Arena, ha battuto per 102 a 97 i Los Angeles Clippers; vincono anche i Lakers, a Houston, e Denver su Atlanta, ma andiamo a vedere meglio cosa è appena successo nel campionato di pallacanestro Made in Usa  qui di seguito.

 

LeBron James,  per lui solo 18 punti, 5 rimbalzi e 6 assist, non era proprio in serata e così ci ha dovuto pensare Dwyane Wade a trascinare i suoi al successo con 29 punti in 33 minuti di gioco spesi sul parquet.  Tornano a vincere in Nba anche  i Los Angeles Lakers al Toyota Center di Houston in casa  dell’ex di turno,  Dwight Howard, per 99 a 98. L’ex centro dei Lakers ben si comporta sul parquet, conquistando 14 rimbalzi e realizzando 15 punti, ma  la compagine  giallo viola porta 6 giocatori in doppia cifra e risponde colpo su colpo. Houston ha un problema è così è costretta ad arrendersi a 4 secondi dalla sirena quando, con un tiro da tre, Steve Blake realizza il sorpasso finale dei Lakers. Grande equilibrio a Denver dove i Nuggets sono riusciti alla fine a battere  gli Hawks per 109-107. Le pepite, orfane del nostro Danilo Gallinari, hanno conquistato però la prima vittoria nella stagione regolare Nba grazie ai 23 punti fatti mettere a referto da Ty Lawson. Sulla sirena Atlanta ha avuto la possibilità di pareggiare i conti ma prima Paul Millsap (29 punti per lui), poi Al Horford, hanno fallito il tiro della serata.

Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10 per continuare a vivere, insieme a noi, tutte le grandi emozioni che solo il campionato americano di basket dell’Nba sa regalarci.

 

 

 

logo-nba

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica