MotoGP Sachsenring: ottimo rientro di Valentino Rossi

È andato più che bene per Valentino Rossi il GP di Germania, prova generale del suo rientro alle corse dopo 43 giorni di stop causati dal brutto infortunio rimediato dopo la caduta al GP del Mugello.

Alla fine, sul circuito tedesco del Sachsenring, la vittoria è andata allo spagnolo Dani Pedrosa (Honda) davanti al leader del Mondiale, Jorge Lorenzo.

Il pesarese della Yamaha, arrivato 4° dopo un duello all’ultimo sangue con Casey Stoner (Ducati) è felice per la sua prestazione: “Mi sa che devo dare motivazioni speciali a tutti, quando Stoner mi ha visto arrivare si è trasformato, vuol dire che al prossimo GP mi travestirò da altro pilota”. Poi il Dottore ha aggiunto: “Se succedeva il contrario, che arrivava 4°, forse avrebbe frignato lui, come dopo Laguna Seca. È stato un duello bello da vedere, alla fine lui era felice e lo ero pure io”.

Frecciatina di Valentino alla Yamaha e battuta sul suo possibile futuro alla Ducati: “Come fa la Yamaha a lasciarmi andare via così? Non lo so, perché dove vado? La risposta non basta? Allora sarà perché sono vecchio!

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica