MotoGP Giappone sabato 1 domenica 2 ottobre 2011

Fa già discutere il Gran Premio del Giappone targato di 2011 di Motegi, ma stavolta non si parla di sorpassi, classifica, di rivalità di Stoner, di Rossi o di  altro ancora perchè nel Paese del Sol Levante al centro dei discorsi c’è ben altro.

Lo scorso 11 marzo un violento terremoto sconvolse il Giappone e lo tsunami successivo danneggiò due reattori nucleari dell’ormai celebre centrale di Fukushima, ancora in fase di riparazione. Il problema è che la località di Motegi, dove ha sede il tracciato della Honda, dista solamente 120 chilometri da Fukushima. La tensione è alta, tanto che Lorenzo ha deciso di dormire a Utsonomya, località a ovest del circuito e considerata fuori pericolo, mentre Valentino Rossi e la Ducati si porteranno dietro un esperto per misurare il livello delle radiazioni.

Ma c’è chi ha addirittura deciso di rinunciare come Claudio Corti, in Moto 2, che non vuole correre  rischi: “Non lotto per il Mondiale ma anche in quel caso non sarei andato. La squadra mi ha lasciato libero e ho mantenuto le mie convinzioni, Non c’è stata nessuna forzatura, dal prossimo GP ci sarò. Almeno così hanno detto”. Emozioni diverse le proverà invece Luca Fabrizio, fratello minore di Michael, pilota di superbike,  al debutto in 125.
Orari tv per seguire il GP del Giappone 2011  su Italia1

Venerdì 30 settembre – Prove libere
02:00: sintesi

Sabato 1 ottobre – Qualifiche ufficiali
05:55: 125
06:55: Moto2
08:10: MotoGP

Domenica 2 ottobre – Gare
04:50: 125
06:15: Moto2
08:00: MotoGP

10:20: replica 125
11:20: replica Moto2
14:00: replica MotoGP
15:00: Fuorigiri (Italia1)

Dati circuito di Motegi
Record Ufficiale: Casey Stoner (Ducati – 2008), 1’47.091 – 161.391 Km/h
Best Pole: Jorge Lorenzo (Yamaha – 2008), 1’45.543 – 163.758 Km/h
Lunghezza Circuito: 4,801 km
Gara MotoGP 2011: 24 giri (115,224 km)

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica