MotoGp Austin 2013: Marquez primo, poi Pedrosa e Lorenzo. Rossi sesto

Il MotoGp di Austin 2013 è stato vinto da Marquez, bravo a tagliare il traguardo prima di Pedrosa e Lorenzo. Valentino Rossi solo sesto, ma andiamo subito a vedere meglio in dettaglio cosa è successo.

 

 

Sul circuito di Austin, lungo 5.513 metri, si è disputato il MotoGP delle Americhe, cioè la seconda prova, delle 18 previste  del Motomondiale 2013. Le Honda di Marquez e Pedrosa sono partite davanti a tutti; accanto a loro, in prima fila, c’era la Yamaha di Jorge Lorenzo. Più indietro Valentino Rossi, ottavo. Nel warm up c’era stato l’acuto di Pedrosa, infatti il centauro iberico della Honda aveva chiuso la sessione davanti a tutti con il tempo di 2’04″341, precedendo l’ottimo Crutchlow (Yamaha Tech 3) di soli 17/1000 e Lorenzo (Yamaha) di 145/1000. Solo quarto Marquez, compagno di Pedrosa in Hrc e autore della pole record, a soli 20 anni e 2 mesi: il giovane emergente, che ha poi vinto la corsa, è a 262/1000. Restavano indietro gli italiani,  Valentino Rossi era 6° a 730/1000, davanti a Dovizioso, staccato di 850/1000. Durante la corsa c’è stato poi un bel duello tra Marquez e Pedrosa con il primo che si è fatto trovare pronto ad attaccare per la vittoria al 10° giro, e a cinque giri dal termine c’ernao le Honda a dominare davanti a tutti con Marquez che aveva guadagnato 0”469 di vantaggio su Pedrosa. La storia poi non è cambiata fino al termine visto che il podio vuole Marquez, sul gradino più alto, seguito da Pedrosa e Lorenzo, rispettivamente secondo e terzo. Valentino Rossi si è dovuto accontentare del sesto posto seguito da Dovizioso al settimo

Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10, quotidianamente aggiornate per voi con il meglio dell’informazione di settore, per vivere le grandi emoziono della stagione MotoGp 2013

 

Moto-gp (1)

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica