Milan – Ronaldinho, contratto blindato

Schiarita nel futuro Milan – Ronaldinho. Si allontanano le voci di un possibile addio del fuoriclasse brasiliano, nonostante le sirene Flamengo e Los Angeles Galaxy.

Nei giorni scorsi è avvenuto l’incontro tra l’amministratore delegato Adriano Galliani, ed il fratello – manager Roberto de Assis.

Ronaldinho resterà sicuramente fino alla scadenza naturale del contratto con i rossoneri, ovvero 30 giugno 2011, e nel frattempo si potrà trattare l’eventuale rinnovo.

Nessuna grande pretesa nell’ingaggio, anche se l’ex Pallone d’Oro vuole mantenersi sui 6 – 7 milioni di euro annui: Milan disposto a blindarlo fino al 2014.

La vera richiesta, affinchè si possa continuare insieme, è quella di avere una grande squadra che possa ambire a prestigiosi traguardi.

Ronaldinho non è disposto a fare da comparsa in campo internazionale, vuole un Milan forte con il quale poter vincere trofei importanti.

Il suo obiettivo è quello di giocarsi il Mondiale Brasile 2014 con la Seleçao, ultimo grande appuntamento della sua carriera.

E per farlo, vorrebbe presentarsi con una ricca bacheca alle spalle, proveniente dall’Italia.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica