Milan – Dida, un addio coi conti in tasca

Dopo 10 anni, tra alti e bassi, la lunga parentesi rossonera di Nelson Dida al Milan è destinata a concludersi.

Al portiere brasiliano, 37 anni il prossimo 7 ottobre, non verrà rinnovato il contratto in scadenza a fine mese, e quindi dirà addio all’Italia.

La società si libererà così di un ingaggio oneroso di quasi 4 milioni di euro, per un giocatore che ultimamente ha visto il campo ben poche volte.

Dida fu acquistato nel 2000, ma in quella stagione giocò solo 1 partita e poi fu subito ceduto in prestito al Corinthians, dopo una papera clamorosa in Champions League contro il Leeds.

Tornò rossonero nel 2002, quando complice un brutto infortunio a Christian Abbiati, diventò il nuovo titolare con Carlo Ancelotti e, nel maggio 2003, fu decisivo nella finale Milan – Juventus a Manchester, parando i rigori che gli consegnarono la sua 1° Champions.

Poi una lunga escalation di trionfi, con le vittorie in Supercoppa Europea (2 volte), scudetto, Supercoppa Italiana, Coppa Italia e Mondiale per club.

Quindi i momenti grigi e difficili, dal derby Inter – Milan di Champions nel 2005, quando fu colpito alla nuca da un razzo lanciato dai tifosi nerazzurri, al bruttissimo gesto al Celtic Park di Glasgow nel 2007, quando simulò platealmente un pugno mai ricevuto da un invasore scozzese, e fu squalificato dalla Uefa.

Fino agli errori in campo, sul gol di Esteban Cambiasso che gli passò sotto le gambe, alla “didata” recente in Real Madrid – Milan 2-3 dell’ultima Champions League.

Insomma, un Dida che lascia la Serie A ricco di trofei e, soprattutto, ingaggi importanti: prossima fermata, ritorno a casa.

Adesso il Milan è diviso tra la conferma di Marco Storari, protagonista di un’ottima 2° metà stagione alla Sampdoria (che lo rivorrebbe), il rilancio dello sfortunato Abbiati, oppure l’investimento chiamato Federico Marchetti.

Il portiere del Cagliari costa parecchio, dato che Massimo Cellino chiede almeno 15 milioni di euro: i rossoneri potrebbero però ricavare soldi freschi dal Chelsea, molto interessato a Klas Jan Huntelaar.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica