Mercato Juve, il vero tesoretto è nella rosa

Come se non bastassero i circa 80 milioni di Euro stanziati dal nuovo presidente, Andrea Agnelli, la Juventus potrà investire sul mercato gli incassi di tutti i giocatori che sono in lista per il trasferimento: praticamente una squadra intera.

L’obiettivo primario del nuovo Dg bianconero, Beppe Marotta, sarà quello di “piazzare” i brasiliani che l’anno scorso hanno deluso ampiamente le aspettative: Amauri, Diego e Felipe Melo. Mentre i primi due sono ufficialmente sul mercato la Juve potrebbe decidere di tenersi il terzo, tranne se dovesse pervenire un’offerta importante.

Al momento Amauri sembra avere più mercato di Diego. L’attaccante piace al Palermo (ritorno assai improbabile) ma anche al Valencia e al Marsiglia di Didier Deschamps che, oltre al brasiliano, porterebbe in Francia anche l’altro juventino David Trezeguet.

La soluzione più realistica per Amauri però sembra Valencia. La squadra spagnola ha incassato 40 milioni dalla cessione di Villa al Barcellona e dispone dei circa 15 milioni per acquistare l’attaccante bianconero.

Per Diego si prospetta un nuovo futuro in bundesliga. Piace molto al Bayern Monaco e, cosa molto importante per iniziare una trattativa, alla Juventus piacciono molto due giocatori bavaresi: Franck Ribery (che probabilmente resterà un sogno) e Bastian Schweinsteiger.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica