Juventus: pronto il dopo Delneri

Dopo la pesante sconfitta di ieri, arrivata appena 24 ore dopo che l’allenatore Delneri aveva dichiarato di puntare ben oltre il 4° posto valido per i preliminari Champions, la dirigenza juventina sta già pensando all’uomo che guiderà la panchina bianconera la prossima stagione.

A quanto trapelato nel post partita in quel di Lecce, il presidente Agnelli sarebbe furioso per quanto visto in campo. Non può dunque trovare giustificazione il fatto che la Juve abbia giocato in 10 uomini per 80 minuti, ma le colpe di Delneri appaiono evidenti.

La dirigenza bianconera sta pensando a due nomi in particolare, uno molto concreto che è quello di Spalletti, l’altro più fantasioso e meno reale di un ritorno clamoroso di Lippi.

Attualmente Delneri non verrà sostituito e guiderà la squadra fino a fine stagione, per poi concludere la sua avventura in bianconero.

Nessuna conferma ovviamente è arrivata dalla stessa Juventus, ma i problemi evidenziati in questa stagione ed il gioco di Delneri che non è mai sembrato eccelso nonostante la tecnica dei giocatori a disposizione, hanno influito nella decisione di concludee i rapporti collaborativi a fine stagione.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica