Juventus, Delneri – Prandelli per le esigenze di rifondazione

Per il dopo Zaccheroni il prossimo allenatore della Juventus resta un’incognita.

Abbandonata di qualche centimetro la scialuppa di Rafa Benitez – Fernando Torres, la panchina bianconera ha altri candidati.

Nomi italiani, ben conosciuti nel nostro campionato, come quelli di Gigi Delneri e Cesare Prandelli. Dei due è il secondo che convince di più Andrea Agnelli, anche se sarebbe a sua volta il più esigente in termini di rifondazione.

Dopo Porto, Roma, Palermo, Chievo, Atalanta e Sampdoria, per Delneri si tratterebbe della settima panchina in 7 anni.

Mentre Prandelli, dal canto suo, andrebbe ad abbandonare la Fiorentina dopo 5 stagioni di successo: due qualificazioni consecutive in Champions League, coronate da altrettante Panchina D’Oro nel 2005 / 2006 e 2007 / 2008.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica