Inter, curva chiusa per Inter – Atalanta 29 Giornata Serie A 2014

La Curva Nord dell’Inter, salvo esito del ricorso, sarà chiusa per un turno nel campionato di calcio di Serie A, contro l’Atalanta, con la condizionale a causa dei cori razzisti intonati verso Nigel De Jong, Mario Balotteli e Sulley Muntati, in occasione del derby disputatosi il 22 dicembre scorso.

 

Tre le segnalazioni in merito riportate: al 16esimo, al 25esimo e al 49esimo del secondo tempo, quando i tifosi posizionati nel settore del “secondo anello della curva nord” hanno indirizzato a calciatori della squadra avversaria cori e grida inequivocabilmente espressivi di”discriminazione per motivi di razza”. Cori e grida che hanno portato alla chiusura della curva con tanto di sospensione. Questo è quanto stabilito dal giudice sportivo Giampaolo Tose che ha così voluto sanzionare l’Inter dopo aver acquisito un supplemento istruttorio della Procura Federale. In seguito all’annullamento delle precedenti sanzioni è stata concessa la sospensiva. In apertura di articolo abbiamo parlato di condizionale, aggiunta dovuta alle sanzioni ricevute dalla società nero azzurra nei precedenti incontri del campionato di calcio di Serie A contro il Torino e il Napoli, annullate poi dalla Corte di Giustizia lo scorso 27 febbraio. In questo modo la curva calda del tifo interista viene avvertita che, alla prossima sanzione, la loro amata squadra sarà costretta a giocare con il settore chiuso per ben due gare.

L’Inter ha già preannunciato il suo reclamo e, dopo aver acquisito tutti gli atti necessari, passerà ad inoltrare il suo ricorso. In attesa di nuove news a riguardo, continuate a seguirci, sempre qui sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10.

 

1191957035

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica