I funerali di Morosini a Bergamo

A Bergamo sono accorse 10/ 15 000 persone a tributare l’ultimo saluto allo sfortunato calciatore Piermario Morosini, il centrocampista del Livorno morto sul campo durante la partita del campionato di serie B tra i labronici e il Pescara allo stadio Adriatico.

A testimonianza dell’importanza dell’evento possiamo dire che il funerale è stato trasmesso in diretta alle ore 11:00 su Rai Sport, Sky Sport 24, Sky Tg 24, Tgcom 24 e Bergamo Tv.

Don Luciano Manenti, padre spirituale del calciatore lo ha voluto ricordare così: “E’ ancora presente tra noi, ce lo ha insegnato lui. Ricorderò che questa è una terra di gente santa, semplice e buona. Lo ricordo sventolare la bandiera dell’oratorio al mare. veniva ancora in vacanza con noi”.

L’omelia, recitata sempre da Don Luciano Manenti, è cominciata con le seguenti parole:”Dolce amico mio, timido compagno mio, ripartiamo da te… A Morosini bisogna solo dire grazie, ha aggiunto, ‘ma saresti tu il primo a dirci che questo grazie va girato alla gente che ti ha cresciuto e quindi alla tua mamma e al tuo papà. Senza di loro tu non saresti tu e noi non saremmo noi”.

L’Udinese, squadra proprietaria del cartellino,è  arrivata in charter, mentre la Sampdoria, squadra per la quale PierMario simpatizzava, ha portato una maglia.

Nel frattempo è stata presentata al Parlamento Europeo da Lara Comi, Andrea Cozzolino, Francesco De Angelis, Clemente Mastella, Pier Antonio Panzeri e Iva Zanicchi: “Bisogna rendere obbligatoria la presenza di adeguata strumentazione tecnica e di personale adibito al suo utilizzo nelle manifestazioni sportive professionistiche. Con una più attenta valutazione preventiva gli drammatici casi si sarebbero potuti evitare”.

Numero ultrà dell’Atalanta hanno scandito a lungo il nome di Morosini: “Piermario, Piermario” e  sempre a lungo hanno poi applaudito di fronte alla chiesa di Monterosso dove si sono celebrati i funerali di questo giovane atleta che ha commosso l’Italia tutta.

 

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica