Germania – Serbia 0-1: sorpresa nel girone D

Avevano incantato tutti con un fantastico poker all’esordio contro l’Australia, ed adesso tornano coi pieni per terra.

Continuano le sorprese in questi Mondiali Fifa 2010, e Germania – Serbia 0-1 ne è l’esatta dimostrazione.

Pomeriggio nero per la Nazionale tedesca del ct Loew, che cercava i punti qualificazione per gli ottavi di finale: adesso è tutto nuovamente in discussione.

Sorride la Serbia di Radomir Antic, che dopo la sconfitta contro il Ghana, si è rifatta alla grande.

Episodio decisivo al 37′ del primo tempo, quando l’attaccante Miroslav Klose veniva espulso per doppia ammonizione.

Così, dopo solo 1 minuto, ecco il gol partita firmato da Jovanovic, lesto ad approfittare del momento di sbandamento che stava vivendo la Germania.

Nel 2° tempo, tedeschi in avanti ed eccoli vicino al pareggio, quando l’arbitro decretava un calcio di rigore al 15′.

Dal dischetto, però, Lucas Podolski si faceva parare il tiro dal portiere serbo Stojkovic.

Serbia che addirittura sfiorava più volte il raddoppio, ma la mira dei vari Khedira, Zigic e ancora Jovanovic, andava a sbattere contro traverse e pali.

Situazione che adesso nel girone D si fa molto interessante: Germania, Ghana e Serbia in testa con 3 punti, Australia a quota 0.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica