Formazioni Serie A 22 Dicembre: Verona – Lazio, Roma – Catania, Atalanta – Juve

Torna il campionato, con una serie di partite davvero interessanti. Aspettando il Derby di Milano di domenica sera, ci concentriamo su tre match importanti per diversi motivi. Verona-Lazio, ad esempio, interessa direttamente anche il Milan per la corsa all’Europa League e, ironicamente, è l’Hellas ad essere messa meglio della squadra capitolina, con ben sei punti di vantaggio (e 7 sui rossoneri). Mandorlini, tra l’altro, potrà contare nuovamente su Jorginho, che è guarito dall’influenza. Il brasiliano è uno dei perni del gioco scaligero e il suo recupero è fondamentale. Torna anche Jankovic dopo la squalifica, mentre rimane in dubbio Moras, per quanto gli accertamenti per lui sembrerebbero abbastanza positivi. Probabilmente il greco potrà essere schierato, nonostante tutto. Petkovic, dall’altra parte, dovrà fare a meno del profeta Hernanes, mentre in difesa tornerà titolare Biava al posto di Dias, affaticato dopo l’ultimo periodo di utilizzo. Radu è influenzato, ma non dovrebbe essere a rischio.

Dall’altra parte del Tevere la Roma è obbligata a vincere contro il disperato Catania. Un pareggio con il Milan non è un brutto risultato, ma ha mandato la Juventus a 5 punti di distanza e occorre riacciuffare il prima possibile i rivali bianconeri. Il Catania è imbattuto da cinque partite contro i giallorossi, ma nella capitale hanno rimediato solo pareggi. L’occasione, però, è propizia, perchè Garcia deve praticamente reinventarsi il centrocampo a causa delle squalifiche di De Rossi e Strootman, due dei protagonisti della stagione. Fortunatamente c’è Pjanic, che insieme a Bradley e Florenzi dovrebbero garantire l’abilità sufficiente. Castan ha recuperato dall’infortunio subito contro il Milan, mentre Dodò sarà ancora favorito su Balzaretti convalescente. In attacco rientra Totti dal primo minuto insieme a Gervinho e Ljajic. Il Catania è ancora senza Almiron e Bellusci, mentre recuperano forse Biraghi e Petkovic. Squalificato Spolli, le chiavi della difesa dovrebbero passare a Legrottaglie. In attacco Bergessio dovrà ispirare Barrientos e Castro. Scardinare la difesa giallorossa, però, sarà dura.

Alla luce del match della Roma, la Juventus dovrà per forza di cose sbancare Bergamo. L’Atalanta, però, è da sempre una bruttissima cliente e gli uomini di Conte vorranno passare un Natale sereno dopo la cocente delusione europea. Dopo il riposo di Coppa Italia, la formazione è praticamente quella titolare. Manca “solamente” Pirlo, ma gli altri ci sono. Con un centrocampo formato da Pogba, Vidal e Marchisio, che dovranno lanciare la coppia Tevez-Llorente davanti, le armi a disposizione sono di quelle letali. Dall’altra parte Colantuono deve rinunciare a Lucchini e per questo titolare sarà Stendardo. Rientra finalmente Bonaventura, ma è più probabile che parta Konè dal primo minuto. A centrocampo ci sono Cigarini e Carmona, mentre la coppia d’attacco sarà formata da Denis e Maxi Moralez.

Formazioni Serie A 22 Dicembre: Verona - Lazio, Roma - Catania, Atalanta - Juve

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica