Fiorentina: quando rientra Giuseppe Rossi dall’infortunio?

Senza ombra di dubbio alcuno, uno dei colpi più importanti di calciomercato è stato messo a segno dalla Fiorentina che si è appena aggiudicata il cartellino di Giuseppe Rossi, precedentemente tesserato con il Villareal, dove ha realizzato 182 presenze mettendo a segno 92 gol.

Arriva quindi dalla Liga Spagnola il top player destinato al futuro viola che andrà a giocare con, o al posto del gioiello di casa, Stefan Jovetic. Il futuro, purtroppo, qui è il tempo d’obbligo perché Pepito, come lo chiamano affettuosamente i tifosi, è attualmente infortunato, infatti lo scorso 13 aprile durante un allenamento con il Villareal l’attaccante della nazionale di Cesare Prandelli ha riportato una lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio destro già precedente infortunato. I tempi di recupero parlano di un probabile rientro a marzo, ma è ancora tutto da vedere perché è stato lo stesso Giuseppe Rossi a dichiarare ai microfoni della stampa di voler tornare a giocare quando sarà al 110%. Per questa sua nuova avventura con la Fiorentina scenderà in campo indossando la maglia 49, numero scelto per omaggiare il padre recentemente scomparso, il 49 è infatti l’anno della leva del genitore

Giuseppe Rossi è nato da genitori italiani a Teaneck, New Jersey, il 1 febbraio del  1987. È stato soprannominato Pepito da Enzo Bearzot per via delle caratteristiche simili a Paolo Rossi, il cui soprannome, come molti dei nostri lettori ricorderanno, era Pablito. Attualmente è l’unico giocatore ad aver segnato all’esordio nei tre principali campionati d’Europa: Premier League, Serie Ae Liga e in carriera ha vestito le maglie del Manchester United, del Parma, del Villareal e della nazionale italiana di calcio, prima di approdare alla Fiorentina.

 

 

 

giuseppe-rossi

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica