Fernando Torres, quel campionato che ti piace tanto

Mentre sono in attesa di concludere l’attuale stagione 2009/2010, sospesi tra qualificazione Champions League oppure Europa League, la Juventus comincia a programmare l’anno prossimo con manovre di calciomercato importanti.

Sciolto ormail il nodo nuovo allenatore, arriverà lo spagnolo Rafael Benitez, la società bianconera punta al nome grosso anche per l’attacco: Fernando Torres, bomber del Liverpool dalla stagione 2007/2008 con 79 presenze e ben 56 gol in Premier League, una media impressionante.

Il Nino, in una intervista al News of the World, avrebbe confessato la voglia di provare una nuova esperienza professionale: “Quello inglese è un torneo durissimo, che logora i giocatori”, ha detto Torres, “non riesco a immaginare in che condizioni sarò tra cinque o sei anni se continuo a giocare qui, potrei avere dei problemi quando smetterò di giocare”.

Torres poi ha speso parole di elogio per il tecnico Benitez, prossimo al trasferimento alla Juventus: “Se Rafa non fosse stato qui, non sarei mai arrivato. Mi ha insegnato tantissimo e mi ha aiutato ad andare oltre i miei limiti, diventando il giocatore che sono oggi”.

Se il pubblico di Anfield Road trema all’idea di perdere due punti cardini come loro, i tifosi juventini sognano invece di poterli vedere vincere assieme a Torino.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica