Europa League 27 febbraio 2014: Juve, Fiorentina e Napoli ok, Lazio eliminata

Serata europea abbastanza buona per il nostro calcio, anche se una squadra si deve fermare in questi sedicesimi. La Lazio, infatti, pareggia con il Ludogorets a pochi minuti dalla fine, risultato fatale dopo la sconfitta subita all’Olimpico all’andata. Anche il Napoli rischia, faticando parecchio contro i gallesi dello Swansea, ma alla fine i ragazzi di Benitez riescono a guadagnarsi l’ottavo di finale. Fase nella quale ci sarà il primo derby della competizione tra Fiorentina e Juventus.

L’impresa più difficile della serata l’aveva senza alcun dubbio la Lazio, che può rimproverarsi di aver sciupato il doppio vantaggio iniziale e di aver poi subito la sfortuna di prendere gol negli ultimi minuti, quando un recupero diventa quasi impossibile. Peccato, perché i capitolini erano passati immediatamente in vantaggio con Keita, raddoppiando poi con Perea a inizio ripresa. I bulgari, però, si risvegliano e pareggiano con Bezjak e Zlatinski. La Lazio si riporta avanti con Klose, ma a due minuti dal termine Quixada nette la parola fine sull’incontro. Rimanendo sempre in ambito “azzurro”, il Napoli passa al San Paolo contro lo Swansea City, ma fatica senza dubbio più di quanto non si aspettasse. Alla rete di Insigne, risponde de Guzman. Il match è equilibrato e viene spezzato solamente dai singoli: al 78° e al 90° Higuain e Inler mettono finalmente al sicuro il risultato.

Alla Fiorentina basta un semplice pareggio per portarsi a casa la vittoria finale nel doppio confronto. Il 3-1 dell’andata consente a Montella di giocare una partita di contenimento. La rete, infatti, arriva solamente a inizio ripresa con Ilicic. La Fiorentina potrebbe anche essere felice della vittoria, ma l’Esbjerg segna il pareggio a tempo ormai scaduto. Un peccato, ma per la Fiorentina non cambia nulla. Così come non è cambiato nulla a Istanbul, dove la Juventus ripete il 2-0 ottenuto all’andata e si guadagna gli ottavi contro la viola. Le reti di Vidal e Osvaldo chiudono il quadro e la giornata.

europaleague

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica