Coppa d’Africa

La ventisettesima finale della Coppa d’Africa sarà disputata dal Ghana e Egitto, campione in carica.

Il Ghana viene dalla vittoria contro la Nigeria grazie al goal dell’ex Udinese Asamoah,

mentre gli egiziani hanno attuato la loro vendette contro l’Algeria per 4-0.

Parliamo di vendetta perché gli algerini hanno battuto gli egiziani nello spareggio per i mondiali del  Sudafrica.

Per il Ghana non si prevedono cambi di formazioni,  anche se ricordiamo che mancano Muntari, Essien, Appiah.

L’Egitto invece si deve leccare le ferite delle botte che ha preso con l’Algeria, infatti Moteab e Gomaa hanno qualche risentimento muscolare, mentre Fatallah sarà squalificato.

Ma niente paura, perché i faraoni sono guidati dal duo Zidan e Nagy, il capocannoniere della competizioni alla sua prima apparizione, con 4 goal.

La finale si giocherà domenica 31  a Luanda, dove è stata giocata la partita di inaugurazione tra Algeria e Mali che finì 4-4.

Quindi occhi puntati sulle Black Stars del Ghana e sui faraoni dell’Egitto a caccia del tris. Non ci resta che aspettare trepidanti…

 

 

egitto ghana sudafrica

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica