Confederations Cup 2013 risultati gruppo B: vincono Spagna e Nigeria

Si è giocata stasera l’altra parte del Gruppo B, dove la Spagna era prima al comando grazie alla vittoria per 2 a 1 sull’Uruguay,  di questa Conferations Cup 2013, tra Nigeria e Tahiti, ma andiamo a vedere cosa è successo in dettaglio.

 

A Recife, all’ Itaipava Arena Pernambuco, la nazionale iberica ha avuto la meglio su Cavani e compagni grazie alla rete di Pedro e al raddoppio di Pedro Soldado su assist di Fabregas.  Luis Suarez ha poi accorciato, inutilmente, le distanze per i suoi segnando il gol della bandiera all’88essimo. In serata si è disputato l’altro incontro, quello tra la Nigeria, squadra che non perdeva da 13 incontri, e la squadra materasso di questo girone, cioè la nazionale di Tahiti.  Possiamo già dirvi che il divario tra le due formazioni è stato netto e si è visto subito in campo, fin dai primi minuti, infatti la nazionale africana è andata in gol al terzo affondo e non ha mai trovato una vera e propria resistenza da parte di Tahiti. Così il primo tempo si è chiuso sul risultato di tre a zero, ovviamente per la Nigeria, grazie alle reti di Elderson, Nnamdi e Nnamdi Oduamadi. Poi, quando meno te lo aspetti, arriva l’eroe per una notte Jonathan Tehau, con addosso la maglia della nazionale di Tahiti, che segna il gol della vita, di testa, roba da raccontare ai nipotini, portando il risultato allo stadio Mineirao Stadium sul temporaneo punteggio di 1-3. Marama Vahirua ha servito l’assist per la marcatura.  Ci ha poi pensato Jonathan Tehau a riportare Tahiti con i piedi per terra segnando il gol del poker nigeriano e Nnamdi Oduamadi realizzava la sua doppietta, così come Elderson, fissando il risultato sul laconico 6 a 1 finale per gli africani.

 

A questo punto le cose per l’Uruguay potrebbero davvero complicarsi, infatti la squadra di Cavani non potrà sbagliare il suo secondo incontro visto che Spagna e Nigeria sono già in fuga.

 

FIFA_Confederations_Cup_2013

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica