Champions League: Bate – Milan 1 novembre 2011 diretta tv

Ultima prova d’appello per il Milan prima della supersfida contro il Barcellona. L’impegno forse più difficoltoso di tutti, perché per quanto il Bate Borisov non sia una delle squadre più forti del pianeta, ben sappiamo che i team dell’ex blocco sovietico in casa loro non scherzano mai. Si può uscire agilmente con i tre punti, ma occorre non distrarsi mai, nemmeno per un attimo.

La mente di tutti, però, sarà per Antonio Cassano, che in queste ore è ancora fermo al Policlinico di Milano. L’attaccante barese sta moderatamente bene, anche se la prognosi su cosa abbia causato il suo malore non è stata ancora sciolta. Su Internet circolano le voci più disparate e per correttezza professionale non ci lanceremo in supposizioni senza avere elementi concreti in mano. La sua assenza, comunque, porterà quasi sicuramente a vedere Robinho titolare in Bielorussia, con Boateng a fare da trequartista e Ibrahimovic come finalizzatore in cima allo schema. Il tedesco-ghanese, tra l’altro, sarà particolarmente incentivato dalla squalifica a due giornate combinatagli dal giudice sportivo. Motivo in più per fare bene in Champions League.

Il Milan in questo momento, però, è in piena emergenza attaccanti. Solamente due sono convocabili e per questo in Bielorussia andrà anche il giovane Ganz. Il figlio di Maurizio ha già fatto vedere delle ottime cose durante le sue poche apparizioni in maglia rososnera e la sensazione è che se le cose dovessero mettersi bene con il Bate, allora anche per il giovane attaccante potrebbe profilarsi l’occasione di debuttare in Champions League. Le ultime grandi prove, prima che a San Siro sbarchino i marziani catalani.

La partita sarà trasmessa in diretta TV a partire dalle 18 (a causa del clima russo di questa stagione) su Sky e Mediaset Premium.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica