Campo da calcio alluvionato: si gioca lo stesso!

In Brasile si sa, per il calcio la passione è ai limiti della follia. Che si tratti di una partita della massima serie o che si tratti di una partita di cartello inferiore, il gioco è sempre lo stesso.

Assurdo però quanto accaduto durante il campionato di serie B pochi giorni fa, dove nonostante le condizioni impraticabili del campo, l’arbitro abbia deciso di far giocare lo stesso la partita.

L’incontro tra Itaperuna – Aperibeense si è svolto infatti, nonostante la piscina, parola quanto mai veritiera, che aveva preso il posto del manto erboso.

Incomprensibile la decisione del direttore di gara di voler far continuare la gara, nonostante nel video qui sotto riportato, si veda chiaramente che la palla non solo non rimbalza, ma che addirittura galleggi!

La squadra di casa si è imposta per 1-0, ma di certo questa era una gara da non giocare. Il regolamento FIFA infatti, prevede che qualora il pallone non effettui almeno 2 rimbalzi completi su un campo bagnato, la partita non vada disputata.

Giudicate voi stessi se era questo il caso o meno…

 

 

httpv://www.youtube.com/watch?v=GkjLQQfBvvs

 

 

 

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica