Campionato Primavera 2013: la finale sarà Lazio – Atalanta

Sarà Lazio Atalanta la finale del campionato Primavera 2012/2013. L’atto conclusivo delle Final Eight si giocherà domenica alle ore 21 allo stadio Barbetti di Gubbio alle ore 21 in diretta su Sportitalia.

I biancocelesti hanno battuto 3-1 il Chievo nella prima semifinale che si è giocata mercoledì sera, ed accedono per il secondo anno consecutivo alla finale, sperando che non vada come nella passata stagione, quando gli uomini di Bollini persero contro l’Inter per 3-1.

Nonostante il risultato la Lazio ha comunque concesso diverse palle gol ai clivensi che non hanno saputo approfittarne, e quindi i gol di Antic, Vilkaitis e Cataldi portano il risultato sul 3 -0, e solo all’ultimo minuto il Chievo ha trovato il gol, grazie al penalty trasformato da Marchionni.

Non è andato a segno il talentino Keita, che però ha regalato due assist e tante belle giocate, e su di lui la Lazio fa leva per vincere lo scudetto che manca ormai dal 2001.

Nell’altra semifinale il Milan di Dolcetti viene eliminato dall’Atalanta che s’impone per 1-0 grazie alla rete messa a segno al 40’ da Cais.

Una partita in cui la Dea ha avuto ragione del diavolo, ma la squadra allenata da Bonacina ha sofferto un po’ prima di poter esultare ed ora proverà a riconquistare il titolo a distanza di 15 anni visto che l’ultimo trionfo orobico è risalente al 1998.

L’Atalanta è la vera sorpresa di queste final eight, visto che  ha eliminato prima la Fiorentina con un sonoro 4-1, per molti una delle favorite alla vittoria finale e poi i rossoneri. Un cammino di tutto rispetto per i nerazzurri che pur partendo leggermente sfavoriti contro la Lazio si giocheranno tutte le loro possibilità.

Sarà una grande finale insomma, tra due squadre che in questa stagione hanno espresso un ottimo calcio e hanno messo in mostra talenti dal sicuro avvenire.

image_gallery

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica