Calcioscommesse: tutti i deferimenti maggio 2012

Sono arrivati i primi deferimenti ufficiali nell’ambito dell’indagine sul Calcioscommesse 2012, che potrebbe avere forti ripercussioni sulla stagione di molte squadre e sulle carriere di diversi giocatori e dirigenti, per non parlare delle possibili conseguenze penali. Ovviamente in questo momento essere deferiti non significa necessariamente che arriverà qualche sanzione, ma semplicemente che si è stati riconosciuti coinvolti nell’indagine. La procedura poi continuerà per stabilire chi dovrà essere sanzionato e in quale misura. Sono coinvolti diversi club, dalla Serie A ai dilettanti. Qui di seguito vi riportiamo l’elenco completo delle società:

Albinoleffe, Ancona, Ascoli, Atalanta, Aversa, Cremonese, Delfino Pescara, Empoli, Frosinone, Grosseto, Livorno, Modena, Monza, Novara, Padova, Piacenza, Ravenna, Reggina, Rimini, Sampdoria, Siena e Spezia.

Ovviamente i nomi più altisonanti di questo elenco sono quelli delle squadre di Serie A, per la precisione Atalanta, Novara e Siena, ma anche la presenza di club del campionato cadetto come Sampdoria, Pescara, Livorno ed Empoli non passa inosservato, per non parlare del Padova e degli altri. Tutte le società sono state deferite per responsabilità oggettiva. Deferite anche per responsabilità presunta l’Ancona (in merito ad Ancona-Grosseto del 30/4/10) ed Empoli (Empoli-Grosseto per 30/5/10).

Ovviamente insieme alle società sono stati deferiti numerosi tesserati, tra cui diversi nomi conosciuti dei nostri campi come Cristiano Doni, passando per numerosi altri. Ora non resta che attendere che le indagini facciano il loro corso. Ancora una volta, però, ci attende un’estate infuocata e non per i motivi per cui ci piace scrivere. Finiremo mai di vedere il calcio italiano trattato in questo modo da soggetti che nulla hanno a che vedere con la lealtà sportiva?

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica