Calciomercato Inter estate 2012: cedere Sneijder per arrivare a Lucas?

L’Inter vuole un colpo. Nonostante l’arrivo di Palacio e Handanovic, i tifosi nerazzurri si aspettano qualcosa di sonoro per voltare finalmente pagina dopo due stagioni decisamente da dimenticare. Difficile soffrire in questo modo dopo aver conosciuto l’estasi del Triplete e se ripetere una simile impresa al momento sembra utopia, tornare competitivi almeno in Italia è più che un obbligo.

L’attenzione dello staff interista è tutta per Lucas, promettente attaccante del San Paolo, che però ha una valutazione “monstre” ed è cercato da tutta Europa. Il Santos chiede 37 milioni di euro per lasciarlo andare, una cifra ovviamente fuori dalla portata della squadra meneghina. Tra l’altro il Manchester United ha offerto in tempi non sospetti 33 milioni, che però sono stati rispediti al mittente. Nessuna possibilità di trattativa dunque.

La Gazzetta dello Sport, però, ha aperto un suggestivo scenario: Sneijder non è propriamente incedibile, anche se ovviamente Moratti preferirebbe tenere l’olandese sotto la Madonnina. Il giocatore, però, ha molto mercato e recentemente è stato attratto dall’Anzhi dove gioca anche l’ex compagno Eto’o. La dirigenza alle spalle della squadra russa ha la possibilità di pagare molto per il giocatore, visto come innesto ideale per migliorare le prestazioni, finora deludenti, di una squadra costosissima. Vendere Sneijder consentirebbe a Moratti di partire all’assalto di Lucas con una differenza minima per quanto riguarda la perdita in denaro. Sarà questa la strada giusta per riportare in alto l’Inter? Nel frattempo sembra ormai completamente compromesso il rapporto tra Pazzini e i nerazzurri. Anche dalla cessione dell’ex Samp potrebbe nascere qualcosa di molto interessante.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica