Calciomercato giugno 2013: Cavani, Neymar, Milito

Tre attaccanti in cerca di squadra. La prossima estate per i bomber sudamericani Cavani, Neymar e Milito sarà da cardiopalma. Soprattutto il destino dei primi due sembrerebbe legato. La destinazione comune sarebbe il Real Madrid, ma la squadra della capitale spagnola non può acquistarli entrambi. La prima scelta sarebbe il brasiliano, ma le voci dal Brasile lo vedono indirizzato verso Barcellona. Per questo motivo il quotidiano Tuttosport ha riportato come le Merengues abbiano scelto il bomber del Napoli per sistemare il proprio attacco. L’offerta sarebbe di quelle da non rifiutare: sarebbero stati messi sul tavolo ben 50 milioni di euro. Una cifra record, che probabilmente De Laurentiis potrebbe valutare seriamente. Con questi soldi, infatti, potrebbe riscattare la cessione di Cavani con due o tre colpi di primissimo piano, che potrebbero finalmente lanciare il Napoli nella corsa verso lo scudetto.

Ben più complicata è la situazione che coinvolge Diego Milito. L’Inter, infatti, avrebbe intenzione di proporre al suo bomber di spalmare su due anni i 5 milioni di euro che gli spetterebbero per l’ultimo anno di contratto. Una situazione che in tempi non sospetti ha portato alla cessione di Wesley Sneijder al Galatasaray. Con Milito la cosa non dovrebbe ripetersi, ma i suoi 34 anni iniziano a farsi sentire e i nerazzurri vorrebbero acquistare un attaccante più giovane. Dall’Argentina le offerte per il bomber non mancano e quindi Moratti potrebbe valutare la possibilità di cederlo. Il problema è che aggiudicarsi in seguito un attaccante di pari valore, ma con meno anni, rischia di essere un’impresa estremamente ardua.

Calciomercato giugno 2013: Cavani, Neymar, Milito

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica