Calciomercato giugno 2011: Juventus, Genoa, Inter

Sarà un altro calciomercato estivo 2011 molto interessante, quello che si prospetta da fine giugno in poi.

Molti ritocchi sono previsti in casa Juventus, a cominciare dall’allenatore: sembra certo l’addio a Luigi Delneri (che rischia anche l’esonero anticipato), in lizza Luciano Spalletti ed il grande ex Fabio Capello.

Il direttore generale, Giuseppe Marotta, si guadagnerà un altro anno di fiducia, ma non dovrà più sbagliare.

Alla società verranno chiesti nuovi rinforzi: le voci parlano di un ritorno di fiamma per Marco Borriello, già seguito l’estate scorsa, ed in odore di addio alla Roma.

Altra ipotesi per l’attacco, è il sudamericano Jefferson Farfan dello Schalke 04.

Bastos del Lione e Javier Mascherano del Barcellona, le altre suggestive idee.

Arrivi ce ne saranno anche per il Genoa, nonostante il presidente Enrico Preziosi abbia dichiarato che non spenderà come 1 anno fa.

L’ago della bilancia dipenderà dalla possibile cessione di Domenico Criscito, valutato 18 milioni di euro.

Altri soldi arriveranno per il probabile riscatto dell’Inter su Houssine Kharja (3,5 milioni), dopodiché si penseranno ai rinforzi.

Con o senza Davide Ballardini (ipotesi nuovo allenatore, Andrè Villas Boas o Delio Rossi), il Genoa punterà molto sul centrocampo: piacciono Michele Pazienza, in scadenza col Napoli, e Donadel della Fiorentina.

Dopo il colpaccio Kucka, i rossoblù seguono anche il ceko Jacob Lensky dell’Utrecht.

Infine, eccoci all’Inter: sempre con un occhio al fair play finanziario, il presidente Massimo Moratti investirà pesante.

Nerazzurri vigili sulla situazione di Carlos Tevez al Manchester City, ma dalla Premier League piacerebbe strappare il talento croato Luka Modric del Tottenham.

In Italia sono seguiti 2 giocatori del Bologna, ovvero Ramirez e Della Rocca.

Qualche spiraglio per Riccardo Montolivo, che non ha ancora rinnovato il suo contratto con la Fiorentina.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica