Calciomercato Genoa: tutto Boateng per riavere Marco Borriello

Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, si è dimostrato più di una volta, un uomo romantico.

Dopo aver voluto a tutti i costi il ritorno di Diego Alberto Milito in rossoblù, nella concitata estate 2008, starebbe progettando un altro bis clamoroso in vista del calciomercato estivo 2011.

Con il Milan, è risaputo, a giugno bisognerà parlare chiaro del futuro di Kevin Prince Boateng: i rossoneri lo hanno avuto in prestito dal Genoa, che per cederlo tutto chiede almeno 10 milioni di euro.

Adriano Galliani incontrerà presto lo stesso Preziosi che, per venir incontro al Milan, avrebbe pensato di mettere sul piatto il nome di Marco Borriello.

L’attaccante napoletano vive un momento non positivo alla Roma, che si starebbe chiedendo se vale la pena esercitare l’opzione d’acquisto a fine campionato.

Il cambio di proprietà non facilita le cose nell’immediato, e così Borriello potrebbe trovarsi fuori dai progetti futuri della società giallorossa.

Secondo il quotidiano Leggo, lo stesso giocatore avrebbe dato disponibilità di massima ad un suo ritorno al Genoa, con cui, nella stagione 2007 / 2008, è esploso segnando la bellezza di 19 gol in campionato.

Il nodo, però, sarebbe l’ingaggio: nella Capitale, Borriello percepisce poco meno di 3 milioni di euro, cifra un po’ fuori dai parametri rossoblù.

Ma se l’estate scorsa Preziosi si è sbilanciato con Luca Toni (quasi 4 milioni annui al momento della firma), perché non potrebbe riprovarci?

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica