A voi è piaciuto il comportamento di Balotelli in campo?

Diverso, propenso al sacrificio, gran incassatore e finalmente parte integrante del gruppo: questa è la nuova immagine di Mario Balotelli dopo la finale di Coppa Italia dello stadio Olimpico, Inter – Roma 1-0.

Partito inizialmente dalla panchina, il giovane attaccante nerazzurro è stato buttato nella mischia dopo soli 5 minuti di gioco, quando Josè Mourinho lo ha scelto per sostituire l’infortunato Wesley Sneijder.

E Balotelli ha risposto bene sul campo, con ottime giocate, palle filtranti e scambi di dialogo coi compagni di reparto, Samuel Eto’o e Diego Milito, per mandare in tilt l’intera difesa della Roma (compreso il capitano Francesco Totti, espulso per un brutto calcio a Balotelli).

Dal brutto gesto nella semifinale di Champions League, con le strigliate di compagni ed allenatore al termine di Inter – Barcellona 3-1, alle pacche sulle spalle, abbracci e complimenti di Mourinho, della notte magica dei nerazzurri nella Capitale.

Che sia l’inizio di una nuova vita con l’Inter per l’esuberante Super Mario? La finale di Madrid col Bayern Monaco potrebbe essere un’altro ottimo palcoscenico.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica