Yara Gambirasio scomparsa: le iniziative del mondo dello sport





A tre giorni dalla scomparsa della 13enne Yara Gambirasio si mobilitano le Farfalle d’Oro, società campione del mondo di ginnastica ritmica.
La portavoce Daniela Masseroni, veterana delle Farfalle d’Oro, lancia un appello: ” Invitiamo tutti coloro che sanno o hanno visto qualcosa a collaborare con le Forze dell’ordine. Ogni piccolo indizio, anche il più irrilevante, può essere di grande aiuto – inoltre aggiunge – Ci auguriamo che Yara torni presto a casa, dalla sua famiglia e nella sua amata palestra. Pur non conoscendola personalmente siamo tutte molto preoccupate per lei, perché la ginnastica è una grande famiglia e ci unisce la comune passione per la ginnastica ritmica ”.

Ricordiamo che Yara Gambarisio, giovane atleta di ginnastica ritmica tesserata con la Polisportiva Brembate Sopra (Bergamo), è scomparsa venerdì 26 novembre 2010 alle 18.40, presso la palestra dove si allenava a Brembate di Sopra.
Il cellulare di Yara, prima che si spegnesse, aveva agganciato la cella di Mapello, paesino ad un paio di chilometri da Brembate.