Valkenburg 2012 Cronosquadre alla Quickstep!

cycling

Il primo titolo dei Mondiali di Valkenburg 2012 è andato ieri alla formazione belga dell’OmegaPharma – QuickStep che si è imposta nella cronometro a squadre per club, prima prova della rassegna iridata olandese.

Boonen, Chavanel, Martin, Terpstra, Vandewalle, e Peter Velits hanno prevalso per tre secondi sulla BMC che presentava i tre italiani Pinotti, Ballan e Quinziato. Più staccata l’australiana Orica-GreenEdge, che comunque ha conquistato la medaglia di bronzo.

Buono il quarto posto della Liquigas con un Vincenzo Nibali che è apparso in ottima forma.  Male la Sky, che però aveva rinunciato alle sue punte di diamante, quasi imbarazzante il 28esimo posto della Lampre.

Ordine d’arrivo cronosquadre

1.Omega Pharma-Quick Step 1:03:17.03
2. BMC Racing Team 1:03:20.33
3. Orica-GreenEDGE 1:04:04.23
4. Liquigas-Cannondale 1:04:21.90
5. Rabobank 1:04:25.20
6. Movistar Team 1:04:35.74
7. Katusha Team 1:04:35.98
8. RadioShack-Nissan 1:04:38.31
9. Sky 1:04:49.50
10. Garmin-Sharp 1:04:52.24

Oggi sono stati assegnati anche i titoli relativi alle prove a cronometro individuali juniores e Under23. Nella prima categoria c’è stato il successo del norvegese Oskar Svendsen, davanti allo sloveno Matej Mohoric e al tedesco Maximilian Schachmann.

Anton Vorobyev è invece il nuovo campione della specialità under23.  Alle sue spalle si sono piazzati gli australiani Rohan Dennis e Damien Howson, staccati rispettivamente di 44 e 51 secondi. Male gli italiani, decisamente lontani dalle prime posizioni.

Ordine d’arrivo crono juniores

1. SVENDSEN Oskar (NOR – Junior) 35:34.75 (44,857 km/h)
2. MOHORIC Matej (SLO – Junior) +7.04
3. SCHACHMANN Maximilian (GER – Junior) +11.83
4. MORGAN Alexander (AUS – Junior) +12.60
5. KRIGBAUM Mathias (DEN – Junior) +13.68

Ordine d’arrivo  crono under 23

1. Anton Vorobyev (RUS)
2. Rohan Dennis (AUS) + 44″
3. Damien Howson (AUS) + 51″
4. Lasse Norman Hansen (DEN) + 53″
5. Rasmus Christian Quaade (DEN) + 1.02″