Valkenburg 2012 Bettini lancia gli azzurri, bronzo italiano tra le juniores!

cycling

Il commissario tecnico della nazionale italiana Paolo Bettini ha ufficializzato la composizione della squadra che domenica affronterà la prova in linea dei professionisti.

La  selezione definitiva comprende  Vincenzo Nibali, Dario Cataldo, Diego Ulissi, Moreno Moser, Matteo Trentin, Rinaldo Nocentini, Oscar Gatto, Marco Marcato e Luca Paolini. Eros Capecchi e Giacomo Nizzolo saranno le due riserve, che comunque avranno un ruolo di supporto ai box per la gestione delle tattiche durante la corsa.

Il nostro Ct è apparso abbastanza fiducioso, dichiarando che “sei su nove dei ragazzi sono debuttanti al mondiale, è una squadra giovane ma non per questo impreparata. Non partiamo come favoriti, ma sono sicuro che la squadra potrà fare ugualmente bene i ragazzi dovranno correre e anche provare a divertirsi per dare il loro meglio e il massimo. Sarà una gara difficile, saranno 267 km stressanti, si corre sulle strade dell’Amstel, sono strade sulle quali non si può mai stare tranquilli e il Cauberg ripetuto per undici volte potrà diventare un trampolino di lancio per chi vuole osare”.

“Il Grillo” ha spiegato inoltre che le condizioni meteorologiche rappresenteranno senza dubbio un’incognita importante di cui tener conto.  Oltre alle possibili precipitazioni, si teme anche un vento forte che in questi giorni è stato spesso presente durante gli allenamenti.

Si è disputata oggi intanto la prova in linea riservata alle donne juniores ed è arrivata una bella medaglia di bronzo per l’Italia, conquistata da  Anna Zita Maria Stricker, terza alle spalle della britannica Lucy Gardner e della norvegese Eline Gleditsch Brustad.