US Open 2013: i protagonisti della settimana

Tennis-Us-open-2013-1024x640

Il quarto turno dello US Open ancora non si è concluso, ma è già tempo di grandissime sorprese. Roger Federer, infatti, è stato clamorosamente superato dallo spagnolo Robredo, numero 19 del ranking mondiale. Dopo un primo set sul filo del rasoio, vinto dall’iberico per 7-6, lo svizzero ex numero 1 non è più riuscito a recuperare, perdendo per 6-3 6-4 con un netto 3-0 finale. Non meno difficile, comunque, è stata la missione di Rafa Nadal, che è riuscito a sconfiggere il tedesco Kohlschreiber per 3-1 alla fine di una lunga battaglia, che nel primo set aveva addirittura arriso all’atleta nord-europeo. Dopo l’iniziale 6-7, però, è arrivato una serie di netti 6-4 6-3 e 6-1 per l’iberico. Un crollo verticale che vale il passaggio ai quarti di finale, che lo vedranno opposto proprio a quel Tommy Robredo giustiziere di Federer. Il secondo quarto di finale già stabilito, invece, vedrà affrontarsi Ferrer (vincitore 7-6 3-6 7-5 7-6 sull’impegnativo sul serbo Tipsarevic) e il francese Gasquet, che ha faticato molto per liberarsi del canadese Raonic, sempre più sulla cresta dell’onda (6-7, 7-6, 2-6, 7-6, 7-5).

Questa sera scenderanno in campo i rimanenti atleti del quarto turno. Riflettori naturalmente puntati sul numero 1 al mondo, ovvero Novak Djokovic, che sarà opposto allo spagnolo Granollers. L’olimpico Murray, invece, affronterà l’uzbeko Istomin, mentre lo svizzero Wawrinka cercherà di riscattare l’orgoglio del suo paese contro il ceco Berdych. Chiusura con la sfida tra il russo Youzhny ed Hewitt.

Passando al tabellone femminile finalmente troviamo un po’ di gloria per l’Italia. Due atlete azzurre sono già qualificate per i quarti di finale, dove si affronteranno a vicenda. Un peccato per Roberta Vinci (6-4 6-2 sull’altra azzurra Giorgi) e Flavia Pennetta (6-2 7-6 sulla romena Halep), ma almeno abbiamo la consolazione di avere sicuramente un’atleta tra le migliori quattro del torneo. Una bella consolazione dopo la schiacciante eliminazione di Francesca Schiavone per mano dell’inarrestabile Serena Williams, a sua volta qualificata dopo il 6-4 6-1 sulla connazionale Stephens. Contro di lei, però, una cliente difficile, ovvero la Suàrez Navarro, che ha eliminato la tedesca Kerber per 4-6 6-3 7-6. Tutto facile per la cinese Na Li, che ha vinto agilmente sulla serba Jankovic per 6-3 6-0. Davanti nei quarti si troverà la russa Makarova, che ha eliminato la polacca Radwanska per 6-4 6-4. Aspetta ancora la sua avversaria la Hantuchova, che ha eliminato l’americana Risker per 6-3 5-7 6-2 e ora attende il risultato della sfida tra la Ivanovic e la bielorussa numero 2 al mondo Azarenka.

Tennis-Us-open-2013-1024x640