Unicredit apre ai cinesi: novità in casa Roma

asr1

Secondo una recente indiscrezione apparsa su Il Sole 24 Ore, Pallotta starebbe attualmente trattando per far entrare nella Roma un nuovo socio orientale, ma andiamo a vedere meglio, qui di seguito, tutti i dettagli del caso.

Sembra proprio che stiano per arrivare dei nuovi capitali cinesi per la Roma, stando sempre a quanto indicato dalle pagine del noto quotidiano finanziario il nome del investitore cinese che starebbe per entrare a far parte del club giallorosso potrebbe corrispondere a quello di Wang Jianlin, presidente della Dalian Wanda Group, la più grande impresa immobiliare della Cina: con un patrimonio di 8.6 miliardi di dollari è l’uomo più ricco del Paese. Sembra inoltre che gli incontri con Pallotta e Unicredit siano avvenuti negli Usa, per la precisione a New York. A trattare l’operazione economica sarebbero i due soci attuali, cioè l’ Unicredit e gli azionisti americani. Stando sempre alle voci raccolte finora dal quotidiano economico l’investitore cinese, che recentemente con l’acquisto della Amc Entertainment Holdings per 2,6 miliardi di dollari è diventato anche il più grande gestore di sale cinema al mondo, potrebbe entrare nella società tramite un opportuno aumento di capitale in Neep Roma Holding.

Precisiamo, com’è d’obbligo che, al momento il nome di Wang Jianlin è e rimane solamente un’ipotesi ma la trattativa per l’ingresso di un nuovo investitore cinese è stata confermata da diverse fonti vicine all’attuale proprietà capitolina. Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10 se volete essere aggiornati per tempo su tutte le principali novità riguardanti la Roma e il mondo del calcio in generale, Serie A, Champions League ed Europa League.

 

 

 

 

asr1