Ultime news calciomercato agosto 2011: Atalanta, Parma, Roma

Ultime news calciomercato agosto 2011: Atalanta, Parma, Roma

La corte di appello ha deciso: praticamente tutto confermato, dalla squalifica di Doni (pesantissima) ai sei punti di penalizzazione, che non potranno non pesare nel proseguimento della stagione dell’Atalanta. Si è salvato fortunatamente Manfredini, che ha ottenuto una piena assoluzione. Ora, però, i bergamaschi dovranno riuscire a portare a termine quei colpi di mercato che tanto serviranno alla squadra per annullare la penalizzazione. Per fortuna almeno due di questi affari sembrano molto vicini alla conclusione: le contrattazioni con l’Udinese per German Denis sono quasi concluse e la firma sarebbe solo una questione di ore. Per il centrocampo, che sarà appunto orfano di Doni, si sta facendo sempre più strada l’ipotesi di un ritorno di Luca Cigarini. La trattativa con il Napoli sarebbe già avviata. Ancora presto per i dettagli, ma Mazzarri non lo ritiene un giocatore importante, per cui il suo trasferimento farebbe felici tutti.

La Roma, invece, deve riscattare agli occhi sei suoi tifosi la sconfitta in Europa League. In primo luogo con una vittoria nel ritorno e in seconda battuta con qualche bel colpo in sede di mercato. Oggi è arrivato in Italia Lamela, che basterebbe da solo a far iniziare a sognare. Anche Kjaer è praticamente della Roma, così come Osvaldo, che dopo la rottura con l’Atletico Madrid è sempre più ansioso di arrivare in Italia. La trattativa più calda in assoluto, però, è quella inerente il brasiliano Casemiro, ormai ai ferri corti con il San Paolo. «Il San Paolo preferisce perdere il giocatore se qualcuno dovesse pagare la clausola, ma non intende modificare il proprio piano di lavoro che non prevede un tale aumento per un giocatore nella ‘fascia’ di Casemiro,» sono state le parole riportate da molti giornali brasiliani (fonte: Tuttomercatoweb).

Infine il Parma, che oggi è stato colpito dalla notizia della probabile cessione di Zaccardo. Occorrerà trovare un sostituto al più presto, sperando allo stesso tempo di risolvere senza problemi la trattativa con la Juventus per Amauri.