Udinese – Sampdoria 2-0: l’Udinese vola, la Sampdoria affonda

udinese-sampdoria-azione1

Udinese – Sampdoria finisce 2 -0. Al friuli è andata in scena l’ennesima prova positiva degli uomini di Guidolin che affondano una Sampdoria senza convinzione nè iniziativa.

Dopo 240 secondi dall’inizio della gara subito pericoloso Sanchez, che solo davanti a Curci è fermato da  un grande intervento del difensore doriano Martinez.

Il cileno trova il gol al 18° minuto, correggendo con un colpo di testa una punizione di Di Naale. La Sampdoria non accenna una reazione degna di questo nome ed accusa il colpo al 40° minuto, con Sanchez scatenato che fa fuori l’intero centrocampo blucerchiato e serve a Di Natale l’assist per il suo 100° gol in Serie A. 2 – 0 Udinese e partita chiusa.

Nel secondo tempo la Sampdoria tenta la reazione e riesce ad impensierire Belardi in un paio di occasioni, prima con una potente punizione di Ziegler, poi con Mannini che colpisce la traversa.

L’Udinese invece, sfrutta la velocità delle fasce per giocare di contropiede gestisce saggiamente il possesso palla.

Finisce con il risultato di 2 – 0 per l’Udinese sempre più lanciata in zona Champions e con la Sampdoria che ora deve guardarsi le spalle dalla zona rossa della classifica.