Tutti insieme Forza Chievo!

di carlo allenatore chievo

Il campionato di Serie A si avvia alla sua conclusione e continuano gli incroci thrilling anche nelle ultime due giornate rimaste.

L’Inter, battendo la Lazio nel posticipo di ieri sera, si è aggiudicata nuovamente la vetta della classifica e sono impazzate le polemiche che di certo non si fermeranno a questo lunedi del tutto particolare. E domenica arriva per i nerazzurri, il Chievo, che il caso vuole essere l’ultima squadra che affronterà poi la Roma nella giornata conclusiva del Campionato.

Insomma, una sceneggiatura hot per un campionato che si è infiammato nel girone di ritorno e che non ne vuole sapere di darci verdetti in anticipo. La serata di ieri tra Lazio e Inter è stata salutata da un Olimpico pieno e completamente nerazzurro e si è conclusa con la vittoria dell’Inter per 2 a 0.

Uno stadio a favore della squadra di Mourinho con conseguenti accuse per quanto riguarda la prestazione della Lazio, giudicata troppo morbida, sono gli argomenti inevitabili di giornata. Cosa accadrà però nelle ultime due giornate in cui Roma e Inter affronteranno la stessa squadra, il Chievo appunto?

Ci pensa l’allenatore del Chievo, Di Carlo, a stemperare gli animi. L’allenatore promette lo stesso trattamento alle due squadre in lizza per lo scudetto e non lesina sconti. Il Chievo, ormai senza più nulla da chiedere a questo campionato, in sostanza, affronterà Roma e Inter allo stesso modo, col coltello tra i denti.

Lo ha dimostrato nella partita con il Napoli di ieri, giocando alla grande e non meritando di perdere. Chievo – Napoli è stata infatti decisa da un gol di Lavezzi e tante sono le recriminazioni del popolo veronese.

Insomma, per la sportività e la correttezza di questo campionato che oggi è senza dubbio stato messo a dura prova (e ci chiediamo perchè, dal momento che l’Inter è notoriamente più forte della Lazio e non crediamo abbia bisogno di aiuti di nessun senso per vincere una partita), ci resta una sola cosa da fare: tifare Chievo!